benzonifabrizio
Sto caricando...

Corsi Gratuiti di Bridge per Under 16 a Brescia. Presentata oggi in Loggia l'iniziativa

L’Associazione Sportiva Dilettantistica (ASD) BRESCIA BRIDGE, con sede a Brescia in via Bainsizza 14, ha in programma per l’anno 2016-2017 una serie di corsi gratuiti di bridge riservati a ragazzi/e di scuole medie, superiori e universitari under 26, tenuti da insegnanti regolarmente iscritti all’Albo Insegnanti della Federazione Italiana Gioco Bridge (FIGB), che si terranno all’interno dei locali della sede stessa.

La capacità aggregativa di questo gioco, nel quale le carte non sono che il semplice strumento attraverso il quale mettere in moto meccanismi mentali di logica, di calcolo delle probabilità matematiche e di disciplina, è sorprendente.
L’iniziativa è stata intrapresa per la prima volta lo scorso anno e vi ha preso parte una decina di ragazzi di età compresa tra i 15 e i 23 anni. Otto di loro ha partecipato, a marzo e a maggio, rispettivamente ai campionati italiani Under 26 e Allievi organizzati dalla Federazione Italiana Gioco Bridge a Salsomaggiore Terme (cui hanno preso parte giocatori provenienti da tutta Italia e dalle Isole). 
Il Circolo, con il supporto della FIGB, è riuscito a sostenerne le spese di iscrizione, vitto e alloggio.



I primi corsi in programma sono così strutturati:
  • corso serale: ogni martedì alle ore 21.00, a partire dal 8 novembre;
  • corso pomeridiano: ogni venerdì alle ore 15.30, a partire dal 11 novembre.
Viste la capacità e la velocità di apprendimento dei giovani, è possibile un loro inserimento nei corsi fino a metà dicembre.
Al termine del corso vero e proprio, costituito da 10/12 lezioni, i ragazzi continueranno ad essere regolarmente seguiti nel processo di apprendimento e approfondimento delle regole della licita e del gioco della carta, nonché di quelle relative all’etica di questa disciplina sportiva.
I ragazzi intenzionati a partecipare agli eventi sportivi organizzati a livello regionale o nazionale, verranno seguiti e accompagnati nelle competizioni dagli insegnanti del Circolo.
Per i ragazzi, oltre ai corsi loro riservati, sono gratuiti:
  • l’iscrizione al Circolo, cui hanno libero accesso con le stesse prerogative dei Soci “effettivi”;
  • la partecipazione ad ogni altro corso ivi organizzato;
  • il tesseramento annuale alla Federazione Italiana Gioco Bridge;
  • l’iscrizione ai campionati organizzati dalla FIGB;
  • il vitto e l’alloggio, con il supporto della FIGB, nei campionati nazionali Under 26;
  • il vitto e l’alloggio per gli altri campionati (open/ladies e misti) ogni qual volta la situazione economica del Circolo lo consenta.

Lo scopo di questa iniziativa, gestita a titolo gratuito da volontari del Circolo, appassionati di questo gioco, e sostenuta grazie all’aiuto economico di molti Soci, è di coinvolgere il maggior numero di giovani in questo “sport della mente”, non solo per gli intrinseci benefici che questa attività mentale comporta ma anche per favorire l’aggregazione –sempre più ostacolata dalla tecnologia d’oggigiorno e dai social network- la conoscenza di coetanei provenienti da altre Regioni d’Italia, lo spirito di gruppo e di partecipazione, l’applicazione di regole (di gioco ed etiche) e di disciplina.

C’è anche la speranza che qualcuno, tra i più dotati, riesca a ottenere un buon risultato sportivo e a portare nel mondo del bridge il nome della Leonessa d’Italia.
Reazioni: 
sport 4948957701728281045

Posta un commento Disqus

Home page item

Seguimi!

Articoli più letti