benzonifabrizio
Sto caricando...

BRESCIA WATERPOLO SI PRESENTA ALLA CITTÀ: PRONTI PER L’AVVENTURA IN SERIE A2!

Si è svolta ieri pomeriggio a Palazzo Loggia, cuore pulsante dell’Amministrazione Comunale della città di Brescia, la presentazione della stagione sportiva 2016/2017 di Brescia Waterpoloche sabato 26 novembre farà il suo esordio nel campionato di Serie A2 con il CS Plebiscito Padova.
 

Si è svolta questo pomeriggio a Palazzo Loggia, cuore pulsante dell’Amministrazione Comunale della città di Brescia, la presentazione della stagione sportiva 2016/2017 di Brescia Waterpolo, che sabato 26 novembre farà il suo esordio nel campionato di Serie A2.



“Per me è un piacere e un onore essere qui – ha esordito Fabrizio Benzoni, Consigliere Delegato alle manifestazioni sportive per il Comune di Brescia -: eravamo in questa stessa sala solo pochi mesi fa a festeggiare una bellissima promozione, che vi ha proiettati in un campionato sicuramente difficile ma anche più stimolante e affascinante. L’augurio è quello di ritrovarci qui a fine stagione per celebrare una bellissima stagione, ma intanto il pensiero va agli imminenti impegni che vi aspettano, affinché possiate affrontarli al meglio e ottenere le prime soddisfazioni. Brescia sta diventando una città davvero importante per questo sport e il merito va sicuramente a chi, come voi, mette in campo ogni giorno una grande passione ma anche importanti risorse. Un grande in bocca al lupo quindi da parte mia e di tutta l’Amministrazione Comunale, con il ringraziamento agli sponsor che sono scesi in campo per sostenervi e con la speranza di poter dare in futuro anche un nostro contributo”.

“Questo è un sogno che abbiamo costruito tutti insieme l’anno scorso e che vogliamo andare avanti a vivere e costruire nella stagione che sta per cominciare – ha sottolineato Gianluca Fiorese, Presidente di Brescia Waterpolo -, il che significa far vedere a tutti quanto sia bello questo sport e quanto sia possibile raggiungere risultati e soddisfazioni magari impensabili a inizio stagione. Chiaramente non potremmo fare tutto questo senza l’appoggio dell’Amministrazione Comunale, della AN Brescia e di tutti i nostri sponsor, che ringrazio pubblicamente. Noi da una parte e gli atleti in vasca sappiamo di aver davanti una sfida molto dura, ma insieme siamo convinti di poter dire la nostra, con l’impegno, la passione e la dedizione del nostro lavoro quotidiano. Come abbiamo fatto l’anno scorso, quando abbiamo ottenuto una promozione su cui nessuno dei nostri avversari avrebbe mai scommesso. Divertimento e sano agonismo saranno i segreti per raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati”.

“Il nostro progetto continua dall’ultima partita che abbiamo disputato lo scorso anno ad Arenzano – il commento di coach Aldo Sussarello -, con l’obiettivo di far crescere sia umanamente sia dal punto di vista sportivo i nostri ragazzi. Abbiamo anche quest’anno la squadra probabilmente più giovane di tutto il campionato, ma sono sicuro che con il contributo dei nostri meravigliosi veterani, da capitan Zugni a Lambruschi, da Maitini a Tortelli e Pederzoli, troveremo il giusto equilibrio fuori e dentro la vasca per fare del nostro meglio e toglierci importanti soddisfazioni. Colgo l’occasione per ringraziare l’AN Brescia, di cui i ragazzi più giovani e quelli dell’Under 15, 17 e 20 rappresentano un vivaio su cui puntiamo molto. La A2 è un campionato importante per la loro crescita, sia dal punto di vista emotivo sia tecnico: lo affronteremo con grande voglia e con l’obiettivo di dare il massimo ogni partita, contro qualunque avversario e in qualsiasi piscina”.

“Siamo un’unica, grande famiglia – ha concluso Alessandro Morandini, Vice Presidente della AN Brescia – e vogliamo trasmettere alla nostra città l’immagine di una Società importante e strutturata: dal vertice rappresentato dalla Serie A1 fino a un settore giovanile su cui puntiamo molto, come ha sottolineato Aldo poco fa. Con il grande lavoro di tutti i nostri tecnici vogliamo dare la possibilità a questi ragazzi di crescere e di poterlo fare con un possibile sbocco su un campionato importante come la Serie A2. Dai senatori ai più giovani, so che l’impegno sarà massimo e il risultato raggiunto l’anno scorso sarà un punto di partenza per continuare questo percorso di crescita. In bocca al lupo a tutti!”
Reazioni: 
sport 3731999177999363649

Posta un commento Disqus

Home page item

Seguimi!

Articoli più letti