benzonifabrizio
Sto caricando...

Piazza Tebaldo: bravate, retate e Genitori del 2014

Le bravate le abbiamo fatte tutti, io in primis.

Per questo non giudico alcun ragazzo identificato e segnalato in Piazza Tebaldo Sabato Sera, anzi.



Eppure la retata dei carabinieri (fortemente voluta anche da molti genitori preoccupati da episodi di violenza nei confronti dei loro figli), ha portato alla segnalazione di decine di minorenni e non per possesso di droghe e alcool.

La cosa non mi sbalordisce quanto la reazione dei genitori che invece di prendersela, come normale, con i figli portati in caserma, se la sono presa con i genitori.

Ho scritto istintivamente un post.


Un post che poco dopo ho scoperto essere perfettamente in linea con due esponenti molto differenti, Viviana Beccalossi e il mio Sindaco Emilio Del Bono.




Non voglio e non posso essere un moralizzatore, ma continuo a credere che un genitore debba insegnare il rispetto per le autorità e per le sue decisioni, anche quando esse non siano perfettamente condivise. Di autorità, nella vita ne avremo tante, maestri, professori, forze dell'ordine, titolari d'azienda. 

Se i genitori non ci insegnano a rispettare anche quello che pensiamo sia ingiusto fino a quando possono, come potranno pretendere rispetteremo le decisioni dei nostri titolari anche quando non le condivideremo???

Le vere lezioni, sono da dare alle future generazioni, o ai loro genitori????

P.S. parla uno che nella sua gioventù è stato schedato e fortunamente non sgamato, ma che viveva nel terrore fosse successo, altro che genitori che se la prendono con i carabinieri!!!


Reazioni: 
Ubicazione: Piazza Tebaldo Brusato, 25121 Brescia BS, Italia
viviana beccalossi 326204879402448308

Posta un commento Disqus

Home page item

Seguimi!

Articoli più letti