benzonifabrizio
Sto caricando...

Nuovo presidio della Polizia di Stato nel Piazzale della Stazione.

Qualche mese fa la Commissione Sicurezza aveva affrontato una petizione di cittadini che richiedeva maggior sicurezza nel quartiere della Questura.

Già in quell'occasione l'ass.re Muchetti aveva esposto i provvedimenti messi in campo con la Polizia Locale.



L'intervento che feci a nome di Brescia per Passione era il seguente

"Ho innanzitutto ringraziato l'ass.re per il lavoro svolto ma soprattutto tutti i vigili urbani che ogni giorno fronteggiano la criminalità sulle strade e, come raccontano alcuni recenti fatti di cronaca, lo fanno con competenza e coraggio.

650 firme rappresentano un disagio evidente. Benissimo gli interventi messi in campo (come da dati forniti dell'ass.re) ma evidentemente tutto ciò non è ancora sufficiente.

Bisogna poi considerare la differenza fra sicurezza reale e sicurezza percepita. Anche io, personalmente, ho una percezione di sicurezza maggiore quando vedo agenti in divisa nel piazzale della Stazione rispetto a quando essi non ci sono. Ecco perchè se mi rallegro dell'implementazione delle pattuglie nella zona, mi auguro che essi siano fatti stazionare anche nel Piazzale della Stazione, in accordo con le altre forze di polizia, affinchè chiunque esca dalla stazione veda sempre un uomo in divisa. Gli alpini, probabilmente poco incisivi, incrementavano e non poco la sensazione di sicurezza del quartiere.

Se il nostro gruppo è d'accordo sulla chiusura del Distaccamento di Polizia Locale in Stazione (evidentemente solo amministrativo e aperto poche ore al giorno solo nei giorni lavorativi), esso deve essere sostituito con un presidio costante del piazzale della Stazione da parte delle forze di Polizia.



Per quanto riguarda invece l'ottimo piano di illuminazione pubblica comunicato pochi giorni fa, non possiamo che rispondere alla richiesta della petizione partendo proprio da questo quartiere i lavori di sostituzione dei pali esistenti"

Ecco fatto: grazie al nuovo questore in accordo con l'amministrazione, ci sarà un presidio fisso della Polizia di Stato dal lunedi al Sabato dalle 8 alle 20.



Un presidio permanente per un controllo capillare in una delle zone più esposte ad episodi di microcriminalità quale è la stazione ferroviaria di Brescia.
La Questura invia i suoi agenti su un camper, che ogni settimana, dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20, sorveglierà la piazza su cui si affacciano abitazioni ed esercizi commerciali.
«È un servizio improntato alla prevenzionee alla prossimità - spiega Stefano Ravel, dirigente della Squadra Volante -: l’obiettivo è impedire che si commettano delitti e al tempo stesso essere vicini alla gente, dando consigli ed entrnado in contatto diretto con la popolazione».

Che siano semplici richieste di informazioni o segnalazioni per movimenti sosptetti negli angoli della piazza, ciò che conta è che agenti e fruitori della stazioni si confrontino per aumentare il livello di sicurezza.
«È la risposta della Questura alle richiesta della popolazione» prosegue Ravel. Una risposta che piace all’amministrazione comunale (che attraverso una nota ringrazia il nuovo questore Carmine Esposito), resa possibile - in tempi in cui le risorse a disposizione delle forze dell’ordine non abbondano - «grazie ad una rimodulazione dei servizi e un’ottimizzazione delle forze disponibili».
Ogni giorno saranno tre i poliziotti di quartiere che popoleranno il camper, sentinelle in ascolto pronte a raccogliere le segnalazioni dei cittadini. «L’obiettivo - ha concluso Ravel - è la prevenzione».


Reazioni: 
Ubicazione: Viale della Stazione, Brescia BS, Italia
stazione 5666326207573169597

Posta un commento Disqus

Home page item

Seguimi!

Articoli più letti