benzonifabrizio
Sto caricando...

Primo esprimento di Smart City a Brescia.

Primo esprimento di questo tenore in Italia, Brescia avvia una sperimentazione che potrebbe essere presto imitata.



Al Villaggio Violino, 20 famiglie residenti, vivono da poco nella città del futuro grazie ai servizi come connettività, gestione energetica ed elettrodomestici di ultima generazione.

il progetto si chiama "Smart Domo Grid" che si prefigge di capire i benefici effettivi delle reti elettriche intelligenti capaci di utilizzare l'energia in modo razionale. I fondi sono stati messi a disposizione dal Ministero dello Sviluppo Economico. Il soggetto capofila è A2A, insieme al politecnico di Milano e Whirpool Europa.

Le case di ogni famiglia già in possesso di un impianto fotovoltaico e di connessione internet, sono state dotate di contatori elettronici di ultima generazione, hanno già ricevuto due elettrodomestici intelligenti di ultima generazione (frigorifero e lavastoviglie) e ne riceveranno un terzo (la lavatrice) subito dopo le vacanze estive, e di un tablet per il comando da remoto sul quale gira una app di un sistema di energy management per il monitoraggio e la gestione intelligente dei consumi energetici e degli elettrodomestici.

Su cosa si punta?
-Pianificazione della fascia oraria più intelligente in cui usare gli elettrodomestici.
-miglior consapevolezza dei consumi del proprio impianto e della produzione del fotovoltaico

L'esperimento potrebbe diventare il futuro. Un modo per pianificare al meglio i propri consumi, per avere elettrodomestici che consuma meno e comandabili a distanza, per una casa che si autoalimenta con l'energia prodotta.

Maggiori informazioni nell'articolo tratto da Bresciaoggi
Reazioni: 
Ubicazione: Villaggio Badia, Brescia BS, Italia
villaggio violino 6464463924034590270

Posta un commento Disqus

Home page item

Seguimi!

Articoli più letti