benzonifabrizio
Sto caricando...

Petizione per la Sicurezza della Stazione e del Quartiere Ovest (Appunti dalla Commissione Sicurezza)

Giovedi si è tenuta la commissione sicurezza per analizzare due petizioni di cittadini per due diverse situazioni di disagio segnalate in città.

La prima riguarda la zona della Stazione, da tempo zona di disagio. La prima firmataria, sig.ra Borghi, ha raccontato il perchè di questa petizione, firmata da decine di cittadini. La stazione è una zona in cui vi è una sostanziale desertificazione di commercianti e residenti italiani, con un forte calo dei valori immobiliari, e dove la paura per la sensazione di insicurezza è quotidiana.



I firmatari chiedono quindi:
-Riapertura del distaccamento fisso della Polizia Municipale in Stazione
-Illuminazione potenziata
-Installazione di Nuove Telecamere
-Maggiore determinazione delle forze dell'ordine nell'effettuare i controlli

La seconda petizione riguarda invece i quartieri Ovest dove, come ha spiegato il primo firmatario sig. Dallasta, il numero di furti in abitazione è aumentato notevolmente anche durante le ore diurne.

I firmatari chiedono un maggior controllo della Polizia Municipale nella zona a presidio del territorio.


Ha risposto loro l'ass.re Valter Muchetti che ha accolto le sollecitazioni dei cittadini snocciolando alcuni dati.



Innanzitutto ha precisato come la Stazione, come luogo fisico, rappresenta per quasi tutte le città italiane un luogo critico.

Ha ricordato come il 95% degli interventi della persona precedentemente assegnata al distaccamento della Polizia Municipale in Stazione era non operativi.

Detto ciò, questa amministrazione ha raddoppiato le pattuglie in servizio sulla zona (2 sia nel turno mattutino che nel turno pomeridiano). 

Si sta effettuando un grande lavoro per collaborare con i commercianti, da cui devono evidentemente arrivare le segnalazioni. Per quanto riguarda quelle relative all'interno della Stazione, esse non sono di competenza della Polizia Locale e quindi vengono girate alla Polizia Ferroviaria.

Sono stati tolti gli alpini che stazionavano in Stazione, la cui presenza non era secondo l'ass.re indispensabili in quanto erano, per le proprie regole d'ingaggio, poco incisivi.

La Polizia Locale inoltre, sta effettuando molti controlli congiunti a ASL e Ispettorato del Lavoro in diverse attività commerciali segnalate dai cittadini. Dal 1° gennaio 250 i servizi giornalieri, 8 operazioni congiunte, 359 identificati, 11 denunciati, 290 grammi di sostanze stupefacenti sequestrate, 21 esercizi commerciali controllati con 1 chiusura e 13 sanzioni, 8 lavoratori irregolari trovati.

Si può fare di più si domanda l'ass.re Muchetti? Si, assolutamente si. Fondamentale la collaborazione con i cittadini e con le forze di polizia coordinate dalla Prefettura, cosi come accade già per il presidio notturno.

E' allo studio il collegamento fra le telecamere interne ed esterne alla stazione.



Nel frattempo si studia anche collaborazioni con i commercianti per incrementare gli eventi, il decoro urbano, il rifacimento delle strade.

Molti anche i controlli sui taxisti abusivi come da segnalazioni molto dettagliate arrivate.

Con l'arrivo della TAV, di notte non stazioneranno più a Brescia vagoni incustoditi. Questo farà si che non si avrà più la presenza di decine di persone che di notte fanno base proprio su quei vagoni.

Per quanto riguarda la Zona Ovest, i dati della prefettura dimostrano un calo sostanziale dei reati in tutta la città, ad eccezione, come denuncia la petizione, dei furti in abitazione. Le sollecitazioni verranno raccolte studiando forme per un maggior presidio del territorio.

Il mio intervento: Fabrizio Benzoni, Brescia per Passione



Ho innanzitutto ringraziato l'ass.re per il lavoro svolto ma soprattutto tutti i vigili urbani che ogni giorno fronteggiano la criminalità sulle strade e, come raccontano alcuni recenti fatti di cronaca, lo fanno con competenza e coraggio.

650 firme rappresentano un disagio evidente. Benissimo gli interventi messi in campo (come da dati forniti dell'ass.re) ma evidentemente tutto ciò non è ancora sufficiente.

Bisogna poi considerare la differenza fra sicurezza reale e sicurezza percepita. Anche io, personalmente, ho una percezione di sicurezza maggiore quando vedo agenti in divisa nel piazzale della Stazione rispetto a quando essi non ci sono. Ecco perchè se mi rallegro dell'implementazione delle pattuglie nella zona, mi auguro che essi siano fatti stazionare anche nel Piazzale della Stazione, in accordo con le altre forze di polizia, affinchè chiunque esca dalla stazione veda sempre un uomo in divisa. Gli alpini, probabilmente poco incisivi, incrementavano e non poco la sensazione di sicurezza del quartiere.

Se il nostro gruppo è d'accordo sulla chiusura del Distaccamento di Polizia Locale in Stazione (evidentemente solo amministrativo e aperto poche ore al giorno solo nei giorni lavorativi), esso deve essere sostituito con un presidio costante del piazzale della Stazione da parte delle forze di Polizia.

Per quanto riguarda invece l'ottimo piano di illuminazione pubblica comunicato pochi giorni fa, non possiamo che rispondere alla richiesta della petizione partendo proprio da questo quartiere i lavori di sostituzione dei pali esistenti.

Faccio la sintesi degli interventi dei colleghi commissari con le pillole che ho scritto sul mio taccuino:

Mattia Margaroli - Forza Italia




L'assessore è troppo preciso per essere concreto

Il sentore comune è di insucurezza, il che dipende anche dalla mancata sinergia con le altre forze dell'ordine.

Questa amministrazione si è dimenticata della sicurezza dei cittadini

Le multe date in stazione non servono ad aumentare la percezione di insicurezza (l'ass.re ha risposto citando la propria firmataria che chiedeva maggiore incisività verso le auto parcheggiate costantemente in seconda fila)

Massimo Tacconi - Lega Nord



Non siamo mai stati d'accordo con la chiusura del Posto di Polizia Locale in Stazione

Negli anni '70 il quartiere era residenziale, ora non lo è più

Maggio 2015 inizia Expo, la Stazione sarà la porta della città

L'ass.re deve fare la voce grossa al Comitato della Sicurezza

Nicola Gallizioli - Lega Nord



Queste petizioni dimostrano il fallimento delle politiche d'immigrazione messe in atto nel nostro paese negli ultimi 10 anni.

Paola Vilardi - Forza Italia



La polizia Locale agisce su imput politico, evidentemente è errato quello

La situazione della Stazione è allargabile anche ai giardini di fronte alla Camera di Commercio in mano a stranieri

Plauso per il nuovo piano d'illuminazione della città, che però va ulteriormente incentivata nella zona della Stazione

Francesco Onofri - Piattaforma Civica



Serve più incisività nelle azioni programmatorie

Una qualità di sicurezza percepita maggiore corrisponde ad una qualità di vita maggiore

Se diciamo no al Distaccamento di Polizia, serve presidio costante

Brescia ha un numero di vigili superiori alla media nazionale, essi vanno concentrati sulle strade

Fabio Capra - Partito Democratico



Gli immigrati sono aumentati nella nostra città di 10.000 unità dal 2008 al 2013. Quest'anno sono calati di 700 unità

Non sono solo gli immigrati a "bighellonare" per la città, anche i tanti giovani italiani rimasti senza lavoro

Nulla in contrario a nuove telecamere.

Grande lavoro per l'illuminazione, che aumenterà del 40% la capacità illuminatoria con un 30% di risparmio sul costo dell'energia

Giovanna Foresti - Partito Democratico



girando per la città non si ha sensazione di insicurezza

i cittadini che incontro mi segnalano altri problemi

Francesca Parmigiani -  Al lavoro con Brescia


La presidente della Commissione ha chiuso infine la sicurezza ricordando come queste petizioni siano state prese in carico e affrontate velocemente dai commissari. L'intento è quello di ascoltare i cittadini e collaborare con loro per il miglioramento dei servizi e la risoluzione dei problemi. Negli scorsi 5 anni, molte petizioni sono state rallentate e non hanno mai visto la loro discussione in Commissione.








Reazioni: 
Ubicazione: Viale della Stazione, Brescia BS, Italia
stazione 4088041138611159050

Posta un commento Disqus

Home page item

Seguimi!

Articoli più letti