benzonifabrizio
Sto caricando...

Che farà Brescia durante Expo? (Appunti dalla Commissione Commercio)

Una Commisione Commercio è stata appositamente indetta per audire la vicesindaco Castelletti in merito alle azioni messe in campo dal Comune di Brescia per Expo 2015 che coinvolgerà la vicinissima Milano.



Relazione dell'ass.re con delega ad Expo Laura Castelletti

www.guo


L'ass.re ha ricordato le competenze ed in particolare il fatto che le iniziative per Expo vengono prese dall'ATS (Associazione temporanea di Scopo) gestita da Camera di Commercio e partecipata da tutti gli enti della città.

L'ATS ha lavorato per le 6 giornate bresciane ad Expo oltre che alla promozione di progetti. Un recente bando ha visto la partecipazione di 180 progetti. A breve sapremo quali saranno supportati.

L'idea su Brescia è stata quella del Fuori Expo, una esposizione delle eccellenze bresciane in luogo doc. Il luogo individuato c'è, è l'Ex tribunale messo a disposizione dall'amministrazione Comunale. AIB ha messo alcune risorse economiche, per finire il progetto ne servono altre e si sta lavorando per reperirle. Mancano circa 300.000 euro.

Nel caso non si riuscisse a concludere il progetto si opterà per un Fuori Expo diffuso in tutta la città, fatto di eccellenze agroalimentari e non solo.

L'amministrazione comunale ha messo in campo tre progetti, uno scolastico, uno sugli orti (referente Ass.re Morelli) e uno sul Chilometro della Bellezza, ossia quel chilometro che va da Santa Giulia a Piazza Loggia.

Il progetto principale, come anticipato in alcuni miei post, è quello della rivalutazione e promozione turistica dell'area romana più importante del Nord Italia: Museo di Santa Giulia con Viridarium, Teatro Romano, Capitolium, Quarta Cella.


Progetto che coinvolgono anche la Regione Lombardia anche per accedere ad alcuni fondi per turismo e Commercio.

L'asse di promozione sarà il percorso Stazione --> Piazza Vittoria --> Piazza Loggia --> Via Musei

L'amministrazione ha programmato una serie di iniziative per promuovere la città e la concezione di Expo. La prima è stata la cena in bianco, in concomitanza con lo scadere dell'anno dall'inizio dell'Expo. Una cena che è servita anche per creare un bellissimo video di promozione della città che verrà usato all'estero per la promozione del nostro capitolium e della nostra città.

Tante altre iniziative ci saranno da qui a maggio 2015. Si sta studiando anche la possibilità di rimodulare gli orari dei musei secondo le esigenze di turisti.

Le figure che in amministrazione si occupano di Expo sono costantemente in collegamento con ATS, Camera di Commercio, Brescia Tourism e REgione.

L'assessorato alla Cultura sta lavorando per mettere in rete i musei cittadini con quelli di Bergamo, con il Museo Diocesano, Il Paolo VI, il Vittoriale di Gardone. Brescia verrà inoltre promossa all'interno dell'aeroporto di Orio al Serio.



Brescia verrà inoltre promossa in alcune città europee e non solo mandando in trasferta opere d'arte, la 1000 miglia e le altre eccellenze bresciane.

Per quanto riguarda il progetto alimentare, si chiamerà "Alimentarsi, imparare mangiando".

Un progetto a cui hanno fortemente lavorato in Assessorato per unire privati, Scuole ed enti pubblici per un percorso complesso che permetta di insegnare tutti gli aspetti dell'alimentazione all'interno dei nostri complessi scolastici. Un lavoro che si vedrà nelle scuole da settembre 2014 a dicembre 2015 anche grazie alla collaborazione scientifica dell'Università degli Studi di Brescia.

Il mio intervento: Fabrizio Benzoni  Brescia per Passione



Credo che non tutti abbiano capito cosa sia expo. Expo è un evento internazionale che porterà 25 milioni di persone nella vicina Milano in circa 6 mesi.
Due dati di fatto: il tema è l'alimentazione e i lavori milanesi sono in grande ritardo rispetto al cronoprogramma (quasi quasi ci supera Dubai che deve programmare quello del 2020).

Il nostro obiettivo è quello di attrarre il maggior numero possibile di quei 25 milioni di turisti pur sapendo che dovremo competere con le privilegiate Roma, Firenze e Venezia.

Inoltre non bisogna dimenticare il Tema ma non bisogna focalizzarsi nemmeno troppo sull'alimentazione. Chi arriverà a Brescia dovrà vedere tutte le eccellezze di Brescia, da quelle eno gastronomiche, a quelle culturali a quelle industriali. Non possiamo perdere l'occasione. A Shangai il tema era la città migliore, l'Italia esponeva le sue eccellenza, ben poco d'altro.

Allora il lavoro dell'amministrazione è stato correttamente impostato su due fronti:

1) Attrarre gli stranieri grazie al chilometro della Bellezza (eccellenza romana del Nord Italia) e attraverso un Expo diffuso che mostri le eccellezze oltre ad unire la tecnologia alla città (Smart City)

2) utilizzare il tema dell'alimentazione per lasciare qualcosa a Brescia attraverso un progetto nelle scuole che formi le future classi.

Oltre alla promozione a Bergamo provare anche a Milano e all'aeroporto di Malpensa.

Integrare la conunicazione con il Lago di Garda e la Franciacorta.

D'accordo con Massimo Tacconi su due punti:

- Promuovere la 1000 miglia nel mondo associandolo al nome di Brescia (una promozione che rimarrà anche negli anni futuri e non si limiterà all'Expo).

- Integrare Centrale del Latte e Ortomercato nel progetto alimentare se possibile.

-Si sta lavorando con gli albergatori per far squadra?


Alcuni interventi dei consiglieri (in corsivo le risposte ricevute)

Francesco Puccio - X Brescia Civica



il progetto alimentare è restrittivo: bisogna ragionare in modo più ampio non solo come alimentazione corporea ma anche come alimentazione culturale.  A chi è rivolto? Quali sono gli obiettivi?

Il ruolo di Regia lo assumerà il Comune? Chi coordina l'attività progettuale? (No l'ATS come detto in premessa, risponde l'assessore)

Mattia Margaroli - FI



Il filmato della Cena in Bianco è solo un'operazione di Marketing (siamo felici l'abbia capito, replica l'ass.re Castelletti, modo per fare marketing e pubblicizzare Brescia)

Sul progetto scolastico sono pochi gli istituti comprensivi che hanno aderito.

Anita Franceschini - PD

Quale rapporto si sta tenendo con gli albergatori e le Agenzie di Viaggio?

Quali iniziative pensate per le periferie?

Nicola Gallizioli - Lega Nord



Il Sistema Brescia (ATS) non è in grado di promuovere Brescia. Non siamo in grado di fare sistema con altre realtà come Franciacorta e Laghi.

Apprezzo gli sfrorzi dell'ass.re, non vedo i risultati (i risultati li vedrà quando inizierà Expo, replica Laura Castelletti)

Francesco Onofri - Piattaforma Civica





Tanti gli sforzi fatti, manca una figura di coordinamento forte per il Sistema Brescia.

A Brescia l'offerta c'è e si alimenta da solo, il problema è riuscire a portarli a Brescia.

Apprezzabili le iniziarive messe in campo che servono a promuovere la città (Cena in Bianco, Festa dell'opera, sito Unesco). Studiare iniziative che uniscano la storia al cibo per esempio raccontando storia del cibo romano coinvolgendo la ristorazione bresciana (si sta iniziando a lavorare in questa direzione, l'iniziativa del 1° maggio lo dimostra).

Margherita Peroni - Forza Italia 



Chi si sta occupando del Brand Brescia? (ufficio del gabinetto del sindaco)

Chi ha scelto le mete in cui promuovere Brescia (Brescia Tourism)

La Pinacoteca rientrerà nel progetto? (si sta lavorando per trovare i fondi per la sistemazione definitiva della Pinacoteca lasciata sventrata, sia attraverso i bandi emblematici di Fondazione Cariplo, sia attraverso quelli di Fondazione Comunità Bresciana, sia attraverso le sponsorizzazioni di bresciani)

Massimo Tacconi - Lega Nord



Come affronteremo il fatto che fa tutto l'ATS in mano alla Camera di Commercio che in qualche modo, fra un pò, non esisterà più!

Nel progetto alimentare mancano l'Ortomercato e la Centrale del Latte

1000 miglia, brand potente e da promuovere.

Fabio Capra - PD



Con le risorse a disposizione abbiamo fatto davvero molto

Investire nei giovani, quelli che viaggiano con poco denaro e che saranno i turisti del futuro.

Gli investimenti fatti devono guardare al futuro, ben oltre il 2015.

Eccellenze bresciane anche la Metro e il Teleriscaldamento.




Reazioni: 
Ubicazione: Brescia BS, Italia
turismo 7405727214171566299

Posta un commento Disqus

Home page item

Seguimi!

Articoli più letti