benzonifabrizio
Sto caricando...

Nuova illuminazione pubblica per la nostra città, alla faccia del "solo propaganda"!

Ieri in Consiglio Comunale, il capogruppo della Lega Nord Nicola Gallizioli ha accusato l'attuale maggioranza di non far nulla.

Ha citato anche un esempio pratico, da lui definito propagandistico senza particolare interesse per la città, ossia il nuovo sistema di illuminazione pubblica presentato dal Sindaco e dal Vicesindaco solo pochi giorni fa.

Mi piace l'idea di illustrare il progetto per dimostrare come chi l'ha definito "propagandistico", non abbia in realtà compreso il valore delle azioni prese da questa giunta.



Partiamo da alcuni dati, il Comune ha ad oggi 42.774 unità di pubblica illuminazione. Gli impianti, originariamente al vapore di Sodio, sono stati man mano sostituiti con i più performanti vapori di iodio e negli ultimi anni, la Giunta Paroli aveva avviato una sperimentazione con A2A per nuovi impianti a LED, limitata a due vie della città.



Il progetto presentato dalla Giunta prevede un investimento di 12 milioni da parte di A2A per la sostituzione complessiva di tutte le 42.774 unità presenti in città con impianti a LED omogenei sia dal punto di vista stilistico che di omogeneità di colore della luce.

Un investimento che verrà completato nel corso dei prossimi due anni e che porterà, a regime, un risparmio del 30% della bolletta energetica comunale che, come potete vedere dai grafici che pubblico, è un costo ben importante per le casse di tutti noi cittadini.



Definire questo progetto "propagandistico" vuol dire davvero non capire l'importanza su più temi:


  • Ambientale: la sostituzione comporta una maggior durata degli impianti oltre che, passivamente, una minor emissione di CO2 per produrre l'energia necessaria al loro funzionamento (3.000 tonnellate risparmiate a regime)


  • Decoro Urbano: saranno scelte solo tre tipologie di lampioni che decoreranno in modo uniforme tutta la città

  • Sicurezza: una città più luminosa è una città più sicura

  • Economico: a regime si avrà un risparmio di quasi 5 milioni di euro all'anno per il sistema pubblico di Illuminazione, alla faccia della propaganda.



Questo è il primo vero e proprio esempio di Smart City (di cui avevamo ampiamente parlato in Campagna Elettorale, vedi link) , di utilizzo della tecnologia applicato al benessere dei cittadini.

Utilizzando infatti una tecnologia più avanzata, otteniamo vantaggi per i nostri cittadini, economici e non solo!
Reazioni: 
Ubicazione: Brescia BS, Italia
smart city 5935286744030569502

Posta un commento Disqus

Home page item

Seguimi!

Articoli più letti