benzonifabrizio
Sto caricando...

Appunti dalla Commissione Ambiente (di Mafalda Gritti)

La commissione ambiente si è riunita in data 3 marzo per una audizione della SOGESID SPA al fine di illustrare  lo stato di attuazione e le prossime attività dell’accordo di programma per la definizione degli interventi di messa in sicurezza e successiva bonifica del Sito di Interesse nazionale di Brescia – Caffaro
.
La sogesid ha illustrato tutta la parte istruttoria , di rilevamento e la progettazione degli interventi in particolare per quanto riguarda :

  • Lo studio di fattibilità  per realizzare interventi di messa in sicurezza e bonifica delle acque di falda alcune attività quali analisi di primo livello di falda sono state fatte da Aprica  , da giugno verranno effettuate le analisi cliniche

  • Avvio di intereventi di messa in sicurezza e progettazione della bonifica delle rogge ricomprese nel perimetro del Sito di interesse nazionale di Brescia caffaro

  • Avvio di interventi di messa in sicurezza dei terreni delle aree i proprietà pubblica del comune di Brescia  (Scuola passo Gavia, pista ciclabile di Via Milano )

  • Avvio di intervento di messa in sicurezza  delle aree private residenziali del comune di Brescia

  • Progettazione e messa in sicurezza delle discariche

Dei 6.700.000 euro ,  3.900.000 euro sono quelli a disposizione di Sogesid , i lavori verranno eseguiti mediante gara pubblica , i tempi di realizzazione di queste parti sono previsti entro 11/12  mesi.

Nel corso del dibattito alcuni consiglieri, compresa la sottoscritta hanno sollevato dubbi sull’Operosità di Sogesid , ci è stato risposto che la scelta di Sogesid  è stato un obbligo del ministero dell’ambiente e che poteva essere superato solo se la Regione  Lombardia avesse dato la disponibilità ad essere lei a gestire la partita, cosa che si è rifiutata di fare.



La consigliera Vilardi ha sollevato perplessità sui tempi di realizzazione  dei progetti e dei lavori e anche sulle priorità.
Brescia per passione ha chiesto di avere copia della convenzione  ricordando che i tempi e le priorità dovevano essere  messi  nell’accordo  del 2009 firmati dalla Vilardi allora Assessore. Anche per Brescia per Passione i tempi sono stati troppo lunghi. Ora bisogna cambiare passo, non c’è più tempo per aspettare .




Oggi comunque da Sogesid dobbiamo pretendere il rispetto dei tempi, delle modalità, e delle priorità e l’Assessore Fondra, che gode della nostra fiducia, sarà garante degli obbiettivi che che sono posti nella convenzione.

Vi aggiorniamo appena avremo aggiornamenti in Commissione Ambiente


Reazioni: 
Ubicazione: Via Milano, Brescia BS, Italia
sogesid 4609028435428473538

Posta un commento Disqus

Home page item

Seguimi!

Articoli più letti