benzonifabrizio
Sto caricando...

La Bordonali e le solite risposte politiche...

Solo ieri postavo il link ad un post di Laura Castelletti in merito al costo della metropolitana.




Un post che ho ritenuto, personalmente, sufficientemente completo da non scrivere alcun commento ulteriore, se non per enfatizzare il fatto che nessun bresciano era a conoscenza della gratuita della la metro per i minori di 14 anni (lo dico perchè accompagnando minori di 14 ho pagato biglietto anche per loro!).

Oggi, in risposta al suo post, si può leggere un comunicato stampa dell'assessore regionale della Lega Nord Simona Bordonali.




La Bordonali, che da ex-presidente del Consiglio Comunale di Brescia, conosce bene le problematiche del bilancio lasciato dalla precedente amministrazione, si limita ad attaccare Laura Castelletti in merito alla sua debolezza politica nei confronti di Del Bono.
Le andrebbe ricordato, che evidentemente un vicesindaco dovrebbe fare il Sindaco in casi insuali. Certo, lei paragona la figura di Laura Castelletti a quella di Fabio Rolfi (ex-vicesindaco della città) dimenticando che alcune cose sono cambiante. Il vice fa le veci di un Sindaco. E' stato facile per Rolfi farlo quotidianamente (considerando che Paroli, da parlamentare, passava la maggior parte della settimana a Roma), meno sensato farlo per Laura, avendo un Sindaco presente giornalmente in Loggia. Al contrario, il mio vicesindaco si sta concentrando, lavorando bene, sulle sue deleghe, la Cultura, il Turismo, la Smart City. Un lavoro tutto da costruire, ma che ha già cominciato a dare i suoi frutti e che, al contrario di tanti altri temi, vede una grande sinergia anche con le minoranze, come dimostrato nell'ultima commissione con Francesco Onofri e Margherita Peroni.

A parte la provocazione, la Bordonali non risponde alla domanda sostanziale per cui viene citata.

E' vero che Brescia percepisce, per la sua rete di Trasporto Pubblico Locale su ferro, 1,75 euro per chilometro, mentre Bergamo ne percepisce 4 (per una tranvia!!!) e Milano 12.

Se si, perchè?




E qualcuno può rispondere alla mia seguente domanda?

A quanto ammonta il differenziale fra 1,75 e 4 per i chilometri percorsi dalla nostra metro?
A quanto invece il differenziale fra 1,20 e 1,40 per i biglietti giornalieri venduti per la nostra metropolitana?

Con questi due dati, forse, avremmo qualche valutazione in più, ma gli l'ass.re glissa palesemente la questione.

Qualcuno mi risponde sul merito?

Reazioni: 
Ubicazione: Brescia BS, Italia
vicesindaco 3266716906514403521

Posta un commento Disqus

Home page item

Seguimi!

Articoli più letti