benzonifabrizio
Sto caricando...

Ordine del Giorno del PDL per opporsi alla Legge contro l'omofobia. Voterò contro!

Il Pdl definisce cosi la legge che si sta discutendo in Parlamento contro l'omofobia: "una legge puramente ideologica, del tutto priva di utilità dal punto di vista legale, lesiva della libertà di pensiero e di credo religioso"

Ecco perchè hanno presentato un ordine del giorno che si discuterà presto in Consiglio Comunale al fine di far prendere al consiglio una posizione contraria alla legge.

Queste le motivazioni: "Se fosse introdotto il disegno di legge attualmente in duscussione in Parlamento i sacerdoti, i catechisti e gli insegnanti di religione che citeranno brani di San Paolo o il Catechismo della Chiesa Cattolica o buona parte della dottrina sociale della Chiesa inerenti l'omosessualità potrebbero essere denunciati alle autorità pubbliche e condannati fino ad un anno e sei mesi"




Voterò contro tale ordine del giorno, non solo perchè 
credo che quanto affermato dai consiglieri del PDL non sia vero (i loro colleghi in parlamento stanno lavorando e hanno lavorato nelle commissioni per modificare alcune parti ottenendo l'appoggio del resto della maggioranza, trovate maggiori informazioni qui), ma perchè era ora che il nostro paese si dotasse di una legge che istituisca il reato di omofobia, e questo ovviamente sarà utilizzato nei casi di discriminazione e violenza!

Trovo l'ordine del giorno una cieca strumentalizzazione. Confido nel parlamento per un miglioramento del testo, sperando possa essere reinserita l'aggravante per i reati compiuti!

Per chi ha voglia di sbizzarrirsi, qui trovate tutti gli interventi e le modifiche effettuate durante la discussione alla Camera dei Deputati il 5 agosto prima e il 17 settembre poi.
Reazioni: 
Ubicazione: Via Tosio, 15, 25121 Brescia BS, Italia
PDL 3365883622281950293

Posta un commento Disqus

Home page item

Seguimi!

Articoli più letti