benzonifabrizio
Sto caricando...

Tanti desideravano i tornelli! A breve avremo gli occhi elettronici!

Il mio entusiasmo per la metropolitana di Brescia è noto a tutti e, già prima dell'inaugurazione, una delle principali critiche che i tanti scettici facevano era la famosa questione "tornelli".

Più volte ho spiegato loro i problemi che questi avrebbero comportato e soprattutto che, tale scelta, seguiva quella delle principali e più moderne metropolitane automatiche del mondo (la gemella di Copenaghen, Vienna, la linea 5 di Milano e via dicendo).



Come avevo anticipato, inoltre, era allo studio un sistema di rilevazione innovativo che, sostituendo i tornelli, avrebbe consentito comunque di combattere i cosiddetti "portoghesi"!

Ecco che finalmente tale progetto è stato presentato e, a settembre, verrà sperimentato alla Stazione FS per essere poi esteso nell'arco di qualche mese a tutte le altre stazioni (trovate qui maggiori dettagli)



Si tratta di un rivelatore ottico che confronta il numero di passeggeri che superano la linea rossa (quella invalicabile senza aver timbrato il biglietto) con il numero di biglietti timbrati.

Ecco che, rilevate le discrepanze, una segnalazione automatica avvertirà gli steward che provvederanno ai relativi controlli.

Una bella notivà insomma al quale si può aggiungere con orgoglio anche un risvolto economico e lavorativo non indifferente. Il progetto è completamente bresciano, parte dal prof. Maternini della facoltà di Ingegneria di Brescia ed è sviluppato da una società di Mairano, la Tattile Srl.
Ora che, presentato il progetto, sia la società costruttrice della metropolitana sia altri gestori nel mondo si sono rivelati interessati al progetto, si spera possa diventare occasione per creare lavoro, ricchezza ed ulteriore eccellenza nella nostra provincia


Reazioni: 
Ubicazione: Puegnago sul Garda BS, Italia
tornelli 399472116520177249

Posta un commento Disqus

Home page item

Seguimi!

Articoli più letti